Australia: tutte le informazioni utili per il primo viaggio

Informazioni e consigli di viaggio per Australia
La scheda del Paese con tutte le informazioni utili e consigli pratici necessari per pianificare il tuo viaggio in Australia. Troverai tutto quello che devi sapere prima di partire... in un unico articolo.

Indice dei contenuti

Dati sul paese

Capitale: Canberra

Città più popolata: Sydney (seguita da Brisbane, Perth e Adelaide)

Superficie: 7.688.287 km2

Lingua ufficiale: nessuna (de iure), inglese (de facto)

Altre lingue: lingue aborigene

Popolazione: 23.401.892 (censimento 2016)

Italiani residenti: 271.597 (censimento 2016)

Governo: Monarchia parlamentare federale (membro del British Commonwealth)

Gruppi etnici: 90% origine europea, 8% origine asiatica, 2% aborigeni

Religione: 52,1% cristianesimo, 30,1% nessuna religione, 17,8% altro

Valuta: Dollaro australiano (AUD, AUD$ o AU$)

Cibi e piatti tipici

  • Pavlova (torta a base di meringa, panna e frutta fresca)
  • Lamington (cubetto di pan di spagna ricoperto di cioccolato e cocco)
  • Carne di canguro
  • Fish & Chips (serviti con salsa gravy e piselli)
  • Chicken parmigiana (pollo impanato ricoperto da salsa di pomodoro e formaggio. Sì, non suona australiano ma lo troverai ovunque)
  • Vini australiani
  • Pie (torta salata ripiena di carne e/o verdure, presenti ovunque e mangiate in qualsiasi momento della giornata)
  • BBQ (lo so: non è un cibo ma il “barbie” è talmente radicato nella cultura australiana che molti lo indicavano come “piatto tipico”!)
  • Vegemite (crema spalmabile a base di estratto di lievito, ricavata dal processo di produzione della birra, variante della Marmite neozelandese… o lo ami o lo aborri)
  • Tim Tam (biscotti ricoperti di cioccolato o altre variante… ti sfido a trovare un backpacker che abbia viaggiato in Australia e non abbia sviluppato una dipendenza)
Vegemite - uno dei cibi tipici australiano
L'iconico Vegemite australiano

"Medicare" e assicurazione

Cos’è il Medicare?

Il Medicare è un accordo sanitario tra Italia e Australia grazie al quale i cittadini italiani possono usufruire per 6 mesi di una copertura sanitaria gratuita.

Per scoprire cosa copre, come iscriverti e approfondire l’argomento, ti segnalo la pagina informativa di Justaustralia.it. 

Assicurazione di viaggio: è necessaria?

La risposta è sì: non sottovalutare questo aspetto per poi pentirtene a giochi fatti. Informati bene su cosa copre o meno il medicare australiano (ma ricorda, per poterne usufruire devi prima iscriverti!) e fai le tue attente valutazioni.

Specialmente se viaggi per diversi mesi, pianificando di toccare più paesi e provare varie attività, l’assicurazione per viaggiatori con la quale mi sono sempre trovata molto bene è la World Nomads. La consiglio per l’affidabilità, il servizio clienti e l’ampia copertura.

World Nomads Logo
Informazioni per primo viaggio in Australia
I surfisti di Byron Bay alle luci dell'alba

Informazioni utili

Numeri di emergenza: 000 (polizia, ambulanza, vigili del fuoco)

Prefisso nazionale: 0061

Chiamare dall’Italia in Australia: 0061 + Australia area code (senza lo zero iniziale) + numero telefonico 8 cifre

Chiamare dall’Australia in Italia: 001139 + numero telefonico

Vaccinazioni obbligatorie o consigliate: nessuna

Clima: data la vastità del territorio, l’Australia è suddivisibile in 2 macro zone climatiche. Una zona tropicale (a nord del Tropico del Capricorno: 40% del territorio), dove è caldo-umido tutto l’anno e con la stagione delle piogge che va da fine dicembre a marzo. Il restante  60% (centro-sud australiano) è costituito da una zona temperata. Le stagioni sono invertite: l’estate va da dicembre a febbraio e l’inverno da giugno ad agosto

Fusi orari: date le enormi dimensioni del territorio, in Australia vigono 3 fusi orari (AEST +10, ACST +9,5 e AWST +8), ma la questione si fa più complessa dovendo tener conto sia dell’ora legale italiana che di quella australiana. Dunque, per conoscere l’ora esatta della città/area di vostro interesse, la soluzione più immediata è visitare il sito Time.is (digitate nella barra di ricerca in alto a destra la località et voilá)

Feste nazionali: 1° gennaio (capodanno), 26 gennaio (Australia Day), marzo/aprile (venerdì santo, Pasqua e Pasquetta), 25 aprile (Anzac Day), 2° lunedì di giugno (compleanno della regina Elisabetta II, festa nazionale eccetto che in Western Australia)

Cos’è la GST: la ‘Goods and Services Tax‘ è una tassa del 10% applicata su tutti i beni e servizi

informazioni viaggio in Australia
Canguro del Lone Pine Sanctuary di Brisbane

Permesso di ingresso: obbligatorio. Per soggiorni fino a 90 giorni, i cittadini italiani possono fare richiesta online del visto turistico elettronico ETA (valido anche per più ingressi – AU$20) o l’eVisitor (gratuito). Se hai tra i 18 e i 31 anni, puoi richiedere il Work and Holiday Visa (subclass 426), per poter lavorare e viaggiare in Australia fino a 12 mesi; da non confondere con il Working Holiday Visa (subclass 417)

Dogana all’ingresso: è vietato introdurre nel paese qualsiasi tipo di frutta, verdura, seme, cibo, prodotto di origine animale o vegetale. Non ci sono limiti per le importazioni di denaro, ma se entri nel Paese con più di AU$ 10.000 (€7.400 circa ) dovrai dichiararlo nell’Incoming Passenger Card, un auto-dichiarazione che vi distribuiranno da compilare in aereo. Le scarpe da trekking devono essere perfettamente pulite da ogni residuo di terra

Alcolici: l’età legale per consumare alcolici è 18 anni

Presa elettrica: tipo I / corrente 220-240 Volt, 50 Hz

Orari di apertura: 9.00 – 17.00 (varia da stato a stato e in base al livello di turismo delle diverse località). In molte città alcuni negozi prevedono un’apertura serale fino alle 21.00 il giovedì e/o venerdì

Wifi: disponibile quasi ovunque, a eccezione di alcune zone più remote

Senso di marcia: sinistra (opposto al nostro)

Patente internazionale: necessaria

Stati australiani e capitali: 8. Western Australia (Perth), South Australia (Adelaide), Victoria (Melbourne), New South Wales (Sydney), Queensland (Brisbane), Northern Territory (Darwin), Australian Capital Territory (Canberra), Tasmania (Hobart)

Stati Australia
Mappa degli 8 stati australiani

Quando andare

Vediamo quali sono i periodi migliori (e con meno precipitazioni) per visitare i diversi Stati australiani:

In generale, tutti i periodi sono buoni per recarsi in Australia (solo evita di andare a nord durante la stagione delle piogge, da dicembre a marzo).

Tuttavia, in generale il periodo preferibile ricade nella stagione primaverile (da settembre a novembre) e autunnale (da marzo a maggio) dal momento che il clima è mite praticamente in qualsiasi zona del Paese. 

Consigli pratici

Non dimenticarti di portare: crema solare ad alto fattore protettivo, occhiali da sole, cappello, repellente per zanzare e  insetti. A causa della sua collocazione in corrispondenza del buco dell’ozono, in Australia il sole picchia davvero forte (anche quando piove è facile ustionarsi) e non a caso il Paese registra il più alto tasso di tumori alla pelle al mondo. Non sottovalutare mai la questione!

Mance: non rientra negli usi australiani, è una scelta (a eccezione del 10% nei ristoranti di lusso)

Contrattazione: in Australia non usa contrattare i prezzi

Supermercati: Woolworths e Coles (+ popolari e forse migliori per qualità-prezzo), IGA (+ cara), Aldi (+ economica)

Sim telefoniche: i principali operatori sono Telstra (che ho usato personalmente e consiglio), Vodafone, Optus e Virgin.

Banche principali: NAB (National Australia Bank), ANZ (Australia New Zealand Bank), HSBC Australia, Commonwealth Bank of Australia e Westpack Banking Corporation. Per poter prelevare dai bancomat (ATM) locali senza pagare commissioni folli, informati prima di partire con quali banche australiane è affiliata la tua banca italiana.

Carte di credito: accettate quasi ovunque tutte le principali carte (Visa, Mastercard, American Express). Se possibile, è consigliato munirsi di 2 carte con circuito diverso, nel caso uno dei due non fosse accettato.

Ristoranti: dove possibile, è consigliata la prenotazione (soprattutto nei centri turistici e di grandi dimensioni)

Siti web utili: australia.com, Viaggiare Sicuri Australia

Viaggiare in Australia: scheda del paese
Tra la vegetazione della millenaria e spettacolare foresta pluviale Daintree, Queensland

Come spostarsi

In Australia si guida a sinistra, dunque in senso opposto rispetto all’Italia. Le strade sono generalmente in ottime condizione, a eccezione di certe zone più remote (alcune accessibili solo in 4×4).

Maggiori informazioni per guidare in Australia le trovi qui.

Quanto costa viaggiare? Dipende anche da quale mezzo sceglierai per spostarti
Quanto costa viaggiare? Dipende anche da quale mezzo sceglierai per spostarti. Ad esempio, per Australia e Nuova Zelanda, il van è il modo perfetto per viaggiare e immergersi nello spirito del paese

Hai qualche curiosità, dubbio o domanda? 

Fammelo sapere nei commenti e sarò felice di risponderti.

Nel frattempo… buona strada e buona Australia!

Share this post

Lascia un commento